Karité: un alleato prezioso di giovinezza

Beauty12/06/2019

E un portento contro le scottature.

Lo troviamo sotto forma di burro bianco e morbidissimo, emolliente, anti secchezza. Ma da dove viene il karité? Da una pianta legnosa ad alto fusto - nota anche come "albero della giovinezza", che cresce nella savana sub-sahariana.  Il famoso burro si ricava dai semi bolliti, essiccati, frantumati, pestati e macinati, quindi uniti ad acqua: la miscela viene portata ad ebollizione e poi filtrata.

Da lì, il famoso burro viene utilizzato per il trattamento di pelli screpolate, capelli secchi e più in generale per tonificare ed ammorbidire l'epidermide. Per questo motivo rientra nella composizione di molteplici prodotti cosmetici, come saponi, pomate e creme varie.  In particolare, il karité risulta portentoso per i capelli: può essere impiegato su di essi come maschera da tenere in posa per mezz’ora, per poi procedere al lavaggio usuale. Al pari, il burro di karité è un eccezionale balsamo per labbra e come idratante per il corpo: quando è puro lo si unisce a un olio vettore, altrimenti lo si acquista sotto forma di unguento per il corpo.

Il burro di karité è composto principalmente da una ricca miscela di acid grassi: acido oleico, stearico, linoleico,  palmitico, arachico, alfa-linolenico, laurico. Fra i componenti del burro di karité ritroviamo anche vitamine liposolubili ad azione antiossidante, come la provitamina A e la E.

Da Bottega Verde si trovano una serie di prodotti a base di karité per il trattamento delle mani, del viso, dell’epidermide in generale.

Dove trovare questi prodotti?

Mostra nella mappa

Orari d'apertura

LUN – VEN 9.00-22.00SAB – DOM – FESTIVI 9.00-21.00

Contatto

059/848875

Altre notizie

#JustAsk

Ti rispondiamo sul nostro Facebook Messenger entro un'ora

Fai la tua domanda
Orari d'apertura

Telefono: +39 059 84 88 35
> Contattaci

Top