Pizzo urbano

Le trasparenze da giocare con pettinatura e accessori

Ma quanto è bella la scarpa un po’ fetish oppure di derivazione punk con la blusa decorata ad ajour, bianca virginale? Sono i contrasti della moda e quando sapientemente giocati si rivelano vincenti.

Il mood è quello della trasparenza, del pizzo chantilly, del lingerie déco giocato però come outerwear. Di solito in contrasto con il denim o con la pelle. Il classico body di pizzo nero, volutamente “vedo non vedo” con fiori stile macramé è in perfetta assonanza cromatica con il denim grigio asfalto. Mentre la maglia blusa con maniche a soffietto e collo alto, rinascimentale, gioca con la gonna corta e lunare. I decori delle bluse bianche invece richiamano lo stile di campagna, le spighe di grano, i tralci di fiori e le felci, riportate a ricamo sulla consistenza evanescente del voile. Il candore la fa da padrone. Anche qui, la versione collo avvitato e foggia vittoriana risulta particolarmente appealing con pettinature a contrasto, come le due crocchie ai lati della testa. Poi, c’è la consueta blusa con ajour da baule della nonna, perfetta compagna dello stivaletto borchiato, aperto sui lati.

pimkie

Eventi

La prima colazione ideale?

Quella che permette di acquisire energia e rafforzare il sistema immunitario